Torino, SMS ai genitori e si suicida. Muore sul colpo 14enne.

Reading Time: 1 minute

Bruttissima vicenda quella accaduta a Torino dove un ragazzo di soli 14 anni decide di farla finita, togliendosi la vita. La morte è avvenuta sul Lungo Po Diaz Cairoli.

Il ragazzo è morto sul colpo: il 14enne si è buttato ed ha impattato violentemente la testa sul marciapiede sottostante. I tentativi del 118 sono stati inutili: impossibile rianimarlo.

LEGGI ANCHE: M5S ed il terrorismo mediatico

Secondo le prime indagini, il giovane di Novi Ligure avrebbe inviato un messaggio ai famigliari: un vero e proprio addio. Probabilmente era a Torino per far visita ai parenti.

In un primo momento si pensava si fosse gettato dal ponte della Gran Madre, poi è stato stabilito che il suicidio è stato effettuato al corso Cairoli. Attualmente sono ancora ignoti i motivi del gesto estremo.

Molti sono stati i testimoni che hanno provato ad intervenire non riuscendoci. Subito comunque sono stati chiamati i soccorsi che però non hanno potuto nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *