Fernando Alonso e il tributo dei Campioni

Reading Time: 1 minute

Il Gran Premio di Abu Dhabi ha segnato il termine della stagione 2018 di Formula 1 e l’addio alla competizione di uno dei suoi più carismatici esponenti: Fernando Alonso.

Il due volte campione nel mondo aveva da tempo annunciato che sarebbe stata l’ultima stagione in Formula 1 prima di dedicarsi al tentativo di vincere la “Triple Crown”, ossia la vittoria del Gran Premio di Montecarlo, della 24 ore di Le Mans e della 500 miglia di Indianapolis. Avendo già ottenuto le prime due, non gli resta che la più famosa corsa americana ed è per questo che Alonso correrà in Indycar dal 2019.

LEGGI ANCHE: F3: Sophia Floersch ringrazia Dallara

Aveva promesso di non versare neanche una lacrima durante il suo addio, ma Lewis Hamilton e Sebastian Vettel hanno compiuto un gesto che ha inumidito gli occhi dell’iberico. Al termine della gara, i due campioni di Mercedes e Ferrari hanno affiancato Alonso scortandolo fin sotto la tribuna centrale in un omaggio unico nella storia di questo sport.

I tre hanno poi dato spettacolo facendo fumare le gomme sul rettilineo della partenza. Appena scesi dalle monoposto Hamilton e Vettel, braccati dall’ex pilota David Coulthard in versione giornalista, hanno voluto celebrare il collega durante le interviste, regalandogli una dimostrazione di rispetto rara in un mondo competitivo come quello motoristico.

Rumors vogliono che Alonso possa tornare in Formula 1 nel 2020 ma, comunque vada, ricorderà quella di Abu Dhabi come una delle giornate più emozionanti della sua carriera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *