Annunciato Disney Plus. Il regno di Netflix è destinato a cadere?

Reading Time: 1 minute

Adesso è ufficiale: il mondo della televisione in streaming ha un nuovo concorrente. Ed il trono di Netflix, finora pressoché incontrastato, inizia a vacillare ancor prima che il nuovo arrivato entri effettivamente in gioco.

La casa alle spalle dello sfidante è la seconda azienda mondiale per fatturato, ha alle spalle un’intera storia di successi ed ha contribuito all’infanzia di almeno tre generazioni. Disney entra in gioco e lo fa per dominarlo grazie alla sua piattaforma streaming: Disney Plus o Disney+.

LEGGI ANCHE: Roma, albero di Natale targato Netflix. Addio “Spelacchio” 

La notizia è arrivata  dal CEO di Disney Bob Iger durante il webcast per gli investitori, la cui reazione può solo essere lasciata all’immaginazione. Qualunque sarà il prezzo della piattaforma, si può immaginare un guadagno notevole per chi abbia investito nella casa di Topolino.

L’arrivo di Disney Plus è atteso per il 2019, benché ancora senza data di rilascio ufficiale, ed ha già scatenato un’esaltazione clamorosa tra gli esperti del settore ed i fan, che avranno tra le mani la possibilità di avere su un’unica piattaforma l’intero pacchetto del gigante Disney.

Pacchetto che verrà persino ampliato. Per quanto riguarda l’universo di Star Wars è in corso la produzione di due nuove serie originali, The Mandalorian e la serie prequel di Rogue One che vede il ritorno da protagonista di Diego Luna nei panni di Cassian Andor.  Per quanto riguarda il mondo Marvel invece sono previste, ed ufficializzate, le serie su Loki e Falcon e Winter Soldier. In aggiunta, grazie all’acquisizione della Fox, è garantita la presenza anche in campo documentaristico grazie ai canali National Geographic.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *